VISO

EAU THERMALE JONZAC. Reactive: un alleato contro l’acne

Quando ci troviamo a dover scegliere una nuova crema viso ecobio, i criteri fondamentali riguardano sicuramente il nostro tipo di pelle, le nostre esigenze, il grado di sensibilità e l’eventuale reattività ad alcuni ingredienti presenti nella formulazione.

Nel mio caso, con una pelle mista a tendenza acneica, estremamente reattiva, è necessario ricorrere a prodotti sicuri e ancor meglio se certificati.

Prima di acquistare un nuovo prodotto controllo con molta attenzione l’inci, spesso con l’ausilio del Biodizionario (link qui), e l’eventuale presenza o assenza di ingredienti comedogeni (io mi avvalgo sempre di questa lista).

L’articolo di oggi parla, in particolar modo, a chi ha sofferto di acne in passato o ne soffre ancora oggi ed è alla ricerca di una crema viso nutriente, dall’ottimo potere idratante ma al contempo assolutamente sicura per la nostra pelle.

Reactive: crema ricca alta tolleranza

Il prodotto in questione è la Crema Ricca Alta Tolleranza della linea Reactive a marchio Eau Thermale Jonzac, località francese sede di un importante centro termale, animato ogni anno da un grande numero di visitatori.

Grazie alla qualità delle sue acque, il centro ha ricevuto un riconoscimento internazionale: narra la storia che per più di 30.000 anni l’acqua sia rimasta pura e incontaminata, carica di oligoelementi.

Oggi, le acque di Jonzac vengono utilizzate per la produzione dell’omonima linea cosmetica naturale, trovando spazio al primo posto dell’inci, così da garantire un potere lenitivo e una dermocompatibilità senza precedenti.

jonzac reactive acne

Descrizione e scheda del prodotto

  • Nome: Crema Ricca Alta Tolleranza
  • Marchio: Eau Thermale Jonzac
  • Gamma: Reactive
  • Reperibilità: online o presso i supermercati Esselunga
  • Quantità: 40 ml
  • PAO: 6 mesi
  • Prezzo consigliato: € 13,65

 

Questo trattamento quotidiano è stato appositamente studiato per lenire e portare comfort alle pelle secche reattive o intolleranti. La formula di questa Crema ricca RE-Active lenisce immediatamente le sensazioni spiacevoli ed aiuta a prevenire la comparsa di reazioni cutanee visibili.

 

Test d’efficacia: 

  • Diminuzione della reattività: -85%
  • Aumento del comfort: +83%
  • Aumento dell’idratazione: +100%
  • Diminuzione della sensibilità della pelle: 90%

Misurazioni cliniche sotto controllo dermatologico, effettuate su 20 soggetti con pelle reattiva con applicazione quotidiana per 28 giorni.

Inci

Jonzac Thermal Spring Aqua (Water), Hamamelis Virginiana (Witch Hazel) Water*, Malva Sylvestris Leaf Water*, Anthemis Nobilis Flower Water*, Caprylic/Capric Triglyceride, Octyldodecanol, Dicaprylyl carbonate, Glycerin, C12-16 Alcohols, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter*, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Stearate Citrate, Magnesium Aluminum Silicate, Sodium Stearoyl Glutamate, Hydrogenated Lecithin, Palmitic Acid, Sodium Levulinate, Glyceryl Undecylenate, Xanthan Gum, Aqua (Water), Sodium Benzoate, Cetyl Alcohol, Glyceryl Caprylate, Tocopherol, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil, Phytic Acid, Lactic Acid, Phytosphingosine

*Proveniente da agricoltura biologica

Impressioni

jonzac reactive acne

L’emulsione si presenta completamente bianca, la sua texture è corposa ma non troppo densa, morbida e di facile applicazione. Il profumo è quasi totalmente neutro: poiché la formulazione è stata pensata per ridurre al minimo le risposte allergiche, la crema è totalmente inodore, come dichiarato sul tubetto. Ad ogni modo è possibile percepire il classico profumo del burro di karité, elemento chiave della formula, comunque innocuo e piacevole.

Il packaging è comodo e confortevole: dotato di dosatore si rivela altamente igienico ed è in grado di raccogliere tutto il prodotto all’interno del flacone una volta terminato, riducendo gli sprechi al minimo.

Personalmente, utilizzo la quantità di due pressioni: due al mattino, dopo un’accurata detersione, e due la sera, sempre dopo aver rimosso eventuale make-up e lavato il viso.

Una volta stesa, la crema si rivela morbida, per niente unta ma nemmeno troppo leggera: la sensazione è quella di una pelle pulita e ben idratata, pronta a indossare il make-up del giorno o a restare scoperta, al naturale.

Opinioni

jonzac reattiva acne

Ho recentemente terminato il secondo flacone della Crema Ricca Alta Tolleranza Jonzac e sono pronta a darvi la mia opinione in merito.

Nell’utilizzo costante del prodotto la mia pelle è sensibilmente migliorata: i rossori sono visibilmente attenuati e le reazioni acneiche decisamente contenute.

L’emulsione è un’ottima base trucco e non lucida nemmeno dopo un’intera giornata, anzi restituisce una sensazione di comfort e idratazione davvero unici.

Essendo certificata come crema non comedogena, mi sento libera di utilizzarla in tutta tranquillità e vorrei consigliarvi di darle una chance se anche voi soffrite di acne o avete macchie di iperpigmentazione come nel mio caso.

Conoscevate questo brand o la crema Reactive? Quali sono le vostre impressioni a riguardo? Lasciatemi un commento, condividete sui social ma soprattutto passate a trovarmi sulle nuove pagine Facebook e Instagram di CogitoErgoBio!

Un abbraccio,

Federica

 

 

Disclaimer: le opinioni espresse nel seguente articolo sono del tutto personali e svincolate da qualsiasi rapporto diretto con l’azienda in questione.

No Comments

    Leave a Reply

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: